Le tegnue del litorale veneziano

 

 
       
       

 

La mappa mostra la localizzazione delle tegnùe veneziane, affioramenti rocciosi che si trovano al largo della costa veneziana che per la loro connaturata resistenza alle attività di pesca a strascico sono state così definite dai pescatori locali. Questi ambienti, che costituiscono delle vere e proprie oasi naturali di ripopolamento ittico, sono oggetto di un progetto finanziato dalla Regione Veneto ai sensi della Legge Regionale 12 Luglio 2007, n.15, realizzato dal Comune di Venezia in collaborazione con la C.A.M. Idrografica srl.

Zoomando sulla singola tegnùa è possibile visualizzare ulteriori informazioni:

  • le curve batimetriche (isobate) visualizzate ogni 10 cm
  • la localizzazione della boa di ormeggio, della stazione di campionamento di rilevamento dei parametri
  • la localizzazione delle foto subacquee con indicazione dell'orientamento dell'apparecchio fotografico al momento dello scatto (cono visivo)
  • il rilevo ombreggiato che permette una visione tridimensionale in pianta utile per esaminare la morfologia della tegnua
  • rilievo Side Scan Sonar

Mappa con la localizzazione delle tegnùe veneziane: clicca su una delle tegnue per visualizzarne le rispettive mappe navigabili

Apri la mappa della tegnua PELLESTRINA Apri la mappa della tegnua LIDO Apri la mappa della tegnua SERENISSIMA Apri la mappa della tegnua SAN MARCO

N.B.: il webGIS fornisce la posizione del puntatore nel sistema di riferimento Gauss-Boaga fuso Est.

 

Link correlati