Aree blu e limiti di velocità

 

 

 
 
 
 
   
       

 

 

Sono mappati i limiti di velocità vigenti nei canali lagunari ai sensi dell’ordinanza del Magistrato alle Acque n.93/2007 e successive modifiche, in vigore dal 1 gennaio 2008. Il limite massimo consentito è 20 km/h.

Sono evidenziate anche le “aree blu” di particolare pregio ambientale in cui vigono ulteriori vincoli di circolazione per le barche a motore al fine di tutelare degli ambienti unici e minacciati quali barene e velme, aree di fondamentale importanza per la conservazione di un equilibrato regime idraulico lagunare.

Il limite di velocità nei piccoli canali (ghebi) nelle aree blu della laguna nord è 5 km/h.

 

Il rispetto dei limiti di velocità è necessario  per contenere i problemi di degrado delle morfologie dovute al moto ondoso.

 

I canali a cui non è stato assegnato alcun limite sono da ritenersi non navigabili.
 

E' possibile anche visualizzare le diverse  competenze amministrative sui canali, ripartite tra Comune di Venezia, Capitaneria di Porto ed ex Magistrato alle Acque  (metti una "spunta" sul layer a sinistra).

Altre info sulle competenze nella tavola 82 dell'Atlante della laguna-Venezia tra Terra e Mare (ed Marsilio 2007)

 

 

 

 

 

Link utili

Venezia Sailing: norme, regolamenti e competenze in Laguna di Venezia

Progetto LIFE VIMINE per la protezione delle barene della laguna nord e relativa mappa degli interventi

AllegatoDimensione
Testo ordinanza n. 93 / 2007 del Magistrato alle Acque.pdf174.75 KB